Columbus Bridge Protocol™

Sostituzione completa dei denti
in 24/48 ore

I principi applicativi nell’implantoprotesi hanno sviluppato negli ultimi anni importanti modifiche dovute allo sviluppo di procedure di intervento semplificate. Queste, grazie alla riduzione dei tempi di carico funzionale dell’impianto, hanno agevolato la gestione del trattamento rispettando un principio di minor invasività.

Il Columbus Bridge Protocol™ nasce con un duplice obiettivo: da un lato mantenere un’alta affidabilità di trattamento riabilitativo implantoprotesico fisso all’osso mascellare, dall’altro garantire i vantaggi di un impianto a carico funzionale immediato.

COSA PREVEDE?
Columbus Bridge Protocol™ prevede il ripristino immediato, sia estetico sia funzionale, dell’intera arcata dentaria, attraverso l’applicazione di impianti osteointegrati in Titanio in sole 24/48 ore.

A CHI È RIVOLTO?
Columbus Bridge Protocol™ è rivolto a pazienti con dentatura compromessa o in fase terminale, che richiedono un trattamento definitivo senza passare attraverso un periodo riabilitativo transitorio con protesi mobili.
Anche i pazienti portatori di protesi mobili, la comune dentiera, possono beneficiare del trattamento.

Perché affidarsi al nostro team?

Columbus Bridge Protocol™ rappresenta oggi uno dei più validi e meglio documentati protocolli di carico immediato a disposizione del clinico e dell’odontotecnico, ma per i casi più complessi deve avvalersi di nuovi strumenti implantari e protocolli chirurgici.

  • Impianti per osso di scarsa qualità
  • Impianti trans-piramidali
  • Impianti Zigomatici e Pterigoidei
  • Impianti Supershort

L’utilizzo di questi strumenti rappresenta oggi una terapia sicura e predicibile che consente di risolvere anche i casi più complessi.

Riproduci video

Tutto il nostro team può vantare casistiche molto ampie, fatti di centinaia di casi trattati con crescenti livelli di complessità. I casi complessi rappresentano oggi, per noi la quotidianità. Il carico immediato è un trattamento multidisciplinare. La formazione del team è una condizione imprescindibile.

Prima e dopo il trattamento con il Columbus Bridge Protocol™

Nelle immagini si può osservare il risultato estetico globale dento facciale, con una panoramica del prima-dopo di alcuni pazienti che abbiamo trattato. L’efficacia dei risultati permette al paziente di acquisire sicurezza, autostima e un recupero totale della funzione masticatoria in tempi molto brevi.

Principali caratteristiche

Riduzione del numero di impianti da inserire (solitamente sono necessari 4 impianti per riabilitare un’intera arcata edentula)

Esclusione di tecniche chirurgiche di innesto osseo, che comportano per il paziente un’allungamento dei tempi di cura (fino a un anno), con un aumento dei costi

Consegna in 48 ore di una dentatura fissa ed esteticamente di qualità

Progetto Implantologia Zigomatica (Zygoma Project)

Nel caso di mancanza di osso, i trattamenti implantari scientificamente più sicuri ed efficaci sono gli impianti zigomatici senza innesti ossei.
Grazie a questa tecnica è possibile, in un solo intervento ed utilizzando esclusivamente l’osso del paziente, riabilitare nell’arco di pochi giorni la bocca del paziente. Viene così inserita una dentatura fissa in sostituzione della vecchia protesi mobile. Gli impianti zigomatici sono consigliati ai pazienti che presentano una estrema perdita ossea dovuta a estrazioni eseguite in giovane età oppure causata da fallimenti di impianti precedentemente inseriti.
Sono considerati scientificamente una soluzione sicura e affidabile di gran lunga superiore rispetto alla chirurgia ossea rigenerativa: si ancorano direttamente all’osso zigomatico che essendo simile all’osso mandibolare, come densità e consistenza, consente di inserire una dentatura FISSA all’arcata superiore.
Essendo tale trattamento eseguito in un unico intervento, permette un processo di guarigione unico, riducendo al minimo i disagi e minimizzando i costi per il paziente stesso.

NUMEROSI PAZIENTI, TRATTATI DAI PRIMI ANNI 2000 A OGGI, CI CONSENTONO DI PROPORRE QUESTO PROTOCOLLO NEI PAZIENTI CON DENTATURA RESIDUA COMPROMESSA CON ASSOLUTA EFFICACIA DI RISULTATO A BREVE, MEDIO E LUNGO TERMINE.

Grazie alla programmazione virtuale estetico-protesica definita Columbus Smile e alla pianificazione chirurgica pre trattamento, mediante un software apposito, il risultato è altamente predicibile sia per quanto concerne il posizionamento implantare sia per il risultato estetico finale garantendo un successo nel mantenimento del livello osseo stabile negli anni.

GLI SPECIALISTI IN IMPLANTOLOGIA ZIGOMATICA

Per ciò che riguarda l’Implantologia Zigomatica, assieme al Dott. Christian Alberti lavorano il Prof. Tiziano Tealdo e il Dott. Marco Bevilacqua, una collaudata equipe per risultati di successo.

PROF. Tiziano Tealdo

Team Columbus Brigde ed Implantologia Zigomatica
Diplomato in Odontotecnica e laureato in Odontoiatria e Protesi Dentale presso l’Università di Torino  nel 1992 con il Prof. Giulio Preti. 
Stage e corsi di perfezionamento in Chirurgia Orale ed Implantoprotesi presso il reparto di Chirurgia. 
Orale dell’Università di Torino, la Branemark Clinic di Goteborg, l’Università di Umea e la “Malò Clinic” di Lisbona. 
Diploma Universitario di Implantologia (D.U.I) presso l’Università d’Aix-Marseille. 
Professore a contratto in Protesi Dentaria al C.L.O.P.D. dell’Università degli Studi di Genova, presso la  Cattedra di Protesi Dentaria Titolare Prof. Paolo Pera. 
Collabora all’attività didattica, di ricerca e di pratica clinica presso il reparto universitario di  implantoprotesi. 
Docente nel Master Universitario di Implantoprotesi all’Università di Genova (Direttore Prof. Paolo Pera) e relatore in congressi nazionali ed internazionali. 
Autore con il Prof. Paolo Pera e il Dott. Marco Bevilacqua del testo Columbus Bridge Protocol™ edito da  Quintessenza e pubblicato nella versione inglese nel 2012. 
Autore e coautore di numerosi articoli clinici su riviste nazionali e internazionali inerenti al follow up e al comportamento biomeccanico delle protesi fisse full arch avvitate con carico immediato. 
Attualmente ricopre la carica di Prof. a contratto in Protesi Dentaria al C.L.O.P.D. dell’Università degli Studi di Genova, presso la Cattedra di Protesi Dentaria. 
Collabora dal 1997 all’attività didattica, di ricerca e clinica presso il reparto Universitario di  Implantoprotesi di Genova. 

DOTT. Marco Bevilacqua

Team Columbus Brigde ed Implantologia Zigomatica
Laureato in Odontoiatria e Protesi Dentale presso l’Università degli Studi di Torino nel 1998 con lode e dignità di stampa. Dal 1999 al 2003 si forma chirurgicamente presso l’Unità Operativa di  Odontostomatologica dell’Ospedale S. Croce e Carle di Cuneo. 
Nel 2004, dopo aver frequentato la Branemarkkliniken di Goteborg, si perfeziona in implantoprotesi  presso l’Università degli Studi di Genova. Svolge attività assistenziale, didattica e di ricerca presso la  Cattedra di Protesi Dentaria dell’Università degli Studi di Genova diretta dal Prof. Paolo Pera. Dal 2009 è membro dell’Editorial Board del Journal of Prosthodontics. Esercita la libera professione in Boves (Cn). 
Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy