La salute della bocca a 360° con il logopedista

 In Informazione, Logopedia

Di fronte alle problematiche che si presentano in bocca è comune pensare che per stare bene sia sufficiente “farsi sistemare” i denti dal dentista, e che ciò basterà per raggiungere e mantenere un buono stato di salute orale.

Ciò non è sempre vero. Vi sono infatti varie situazioni, in cui non è sufficiente il solo intervento del medico odontoiatra, poiché la causa delle problematiche non dipende dai denti, quanto piuttosto dai muscoli che stanno attorno ad essi (lingua, guance e labbra). Si pensi per esempio al rischio che corrono i denti allineati grazie all’apparecchio ortodontico, di tornare come prima, una volta terminato il trattamento.

Come accorgersi che il problema dipende dai muscoli?
I sintomi più frequenti sono:
– difficoltà nel deglutire compresse e pastiglie intere;
– lievi distorsioni nella pronuncia di alcuni suoni come ad esempio la “s” di sole o la “z” di zanzara;
– recidiva dopo trattamento ortodontico (una volta tolto l’apparecchio, se non viene messa una contenzione, i denti tendono a spostarsi nuovamente);
– necessità di bere spesso ai pasti per facilitare la deglutizione del cibo.

Di fronte a questi ed altri sintomi e segni si è soliti parlare di squilibrio muscolare orofacciale: i muscoli del volto e della bocca, oltre che i muscoli respiratori, non lavorano correttamente e si contraggono dando origine a movimenti atipici e poco funzionali.

Per riequilibrare la muscolatura interviene allora il Logopedista, specialista esperto nella rieducazione della muscolatura oro-facciale, linguale e respiratoria.

Il tipo di trattamento proposto è definito Terapia Miofunzionale: al paziente vengono insegnati degli esercizi mirati per modificare il modo di deglutire, respirare e parlare, a seconda delle specifiche necessità e difficoltà.

La terapia miofunzionale prevede un coinvolgimento attivo del soggetto, che viene invitato ad effettuare quotidianamente gli stessi movimenti sperimentati durante la seduta con il logopedista.

L’intero percorso di trattamento dura circa 12 mesi, periodo durante il quale è possibile osservare un continuo miglioramento delle funzioni coinvolte.

Al termine del trattamento miofunzionale si potrà apprezzare un riequilibrio della muscolatura allenata, con conseguente risoluzione dei sintomi, per un benessere della bocca e un risultato dentale stabile e duraturo.

 

Post recenti

Leave a Comment

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca