testimonial_anonimo

Consapevole della situazione dentale, dopo vari consulti con specialisti, dal 2005 ho sempre tentennato, procrastinato e non agito. Ritenevo la chirurgia proposta “datata”, non attuale, invasiva e con timore che non possa essere risolutiva, dolorosa e prolungata.
Tramite conoscenze, sono venuta a sapere di tecniche chirurgiche innovative attuate con metodi rapidi, definitivi e soprattutto in analgesia.

Al colloquio con lo specialista ho trovato un’accoglienza estremamente attenta e professionale. Si è subito instaurato un clima di fiducia in cui si è evidenziato l’intento di capire le paure, i disagi e le perplessità. Sono stati analizzati, con estrema professionalità, gli aspetti diagnostici, chirurgici, odontotecnici e le procedure d’igiene e gli schemi alimentari in una visione olistica di interdisciplinarietà. Quindi dopo uno studio morfo strutturale e funzionale dell’apparato stomatognatico, si è giunti ad un piano di trattamento personalizzato.
Il colloquio con lo specialista ha permesso di riconoscere l’attuazione di un percorso terapeutico attento ad analizzare, studiare e risolvere la patologia fisica ma anche l’impatto psicologico, non meno importante.
Ancora tentennante e perplessa, nonostante mi sia opportunamente documentata, ho richiesto un secondo colloquio con lo specialista e dopo una ulteriore esaustiva informativa della proposta chirurgica (rapida, unica, indolore, risolutiva scientificamente provata), ho deciso di effettuare l’intervento, anche soprattutto per l’accurata attenzione volta ad aiutarmi a superare le mie paure.

L’intervento chirurgico attuato, è stato rapido, indolore supportato da terapia farmacologica a domicilio e con grande sorpresa e piacere, già la sera sono stata contattata per verificare se tutto andava bene. E’ stato pianificato un piano di controllo a 48 ore per l’applicazione della Columbus inferiore e poi controlli settimanali per due mesi con controllo radiologico a tre mesi. Sempre con attenta valutazione sul piano tecnico, estetico, nutrizionale e d’igiene atti a risolvere eventuali disagi.
Anche per l’applicazione della columbus superiore si sono pianificati gli stessi controlli.
A distanza di quasi un anno, non posso che congratularmi con per la professionalità, la scrupolosità e l’umanità sempre dimostrati.
A tutti “chapeau”.

  • Tutto ebbe inizio con uno spicchio di pizza, che mi costrinse a rinunciare definitivamente i miei incisivi; il ponte che da trent'anni li sorreggeva aveva ceduto. Prosegui la lettura

    C.S.
  • Dopo un lungo periodo di valutazione sui metodi più appropriati per risolvere il mio problema estetico e funzionale, con la sua professionalità il Dott. Alberti mi ha proposto il “Columbus Bridge Protocol”. Prosegui la lettura

    Mara
  • Mi chiamo Letizia è quello che sto per raccontare è una bella esperienza vissuta in uno studio dentistico, anzi, non studio dentistico qualsiasi, ma nello studio dentistico del dottor Alberti Christian. Prosegui la lettura

    Letizia
  • Sono la figlia di una paziente di 56 anni alla quale è stato consigliato e, successivamente, realizzato, il Columbus Bridge Protocol. Prosegui la lettura

    Eva e Cinzia
  • Avevo accettato tutto con la giusta filosofia del tempo che passa: rughe, qualche chilo in più, ma non potevo trovare l'accettazione della protesi rimovibile. Prosegui la lettura

    Anita
  • Dopo anni di avvilimento, un giorno sono entrata nello studio del dottor alberti. Ho ascoltato le sue franche parole, il tatto con cui le esprimeva e si e' riaccesa la speranza. Prosegui la lettura

    Graziella
  • Mi hanno invitato a raccontare l'esperienza che ho avuto eseguendo l'intervento bimascellare con il metodo Columbus Bridge protocol, consigliato ed eseguito dal dottor Christian Alberti. Prosegui la lettura

    Silvia
  • Abbiamo avuto da subito informazioni complete relativamente ai vantaggi e rischi riguardo all’intervento; completa disponibilità per i tempi di realizzazione. Prosegui la lettura

    Flavio e Gloria
  • Mi chiamo andrea, ho 48 anni, sono portatore di pace maker dal 03/2011. Prosegui la lettura

    Andrea
  • Il problema che mi ha portato allo Studio del Dottor Alberti era sia estetico che funzionale: era un disagio enorme avere i denti guasti che rovinavano il mio sorriso ma, soprattutto, non riuscivo quasi più a mangiare. Prosegui la lettura

    BN
  • Consapevole della situazione dentale, dopo vari consulti con specialisti, dal 2005 ho sempre tentennato, procrastinato e non agito. Ritenevo la chirurgia proposta “datata”, non attuale, invasiva e con timore che non possa essere risolutiva, dolorosa e prolungata. Prosegui la lettura

    Anonimo
  • Da paziente posso solo dire che questo tipo apparecchio funziona davvero e i fastidi svaniscono nel giro di 2/3 giorni, d'altronde la bellezza ha un prezzo. Prosegui la lettura

    Anonimo
  • ...volevo solo dirti che mi son trovata benissimo da voi! Anche se ho solo fatto una banale visita di controllo, Christian è stato bravissimo! Prosegui la lettura

    Martina
  • Colgo ancora l'occasione per ringraziare il dott. Alberti e tutto il suo staff. La mia Columbus oltre a darmi una bocca nuova mi ha dato una vita nuova... Prosegui la lettura

    Silvia

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi